Post

Visualizzazione dei post da febbraio, 2022

Monte Castello di Vibio

Immagine
  "...Nel Cuore dell'Umbria un Borgo a forma di Cuore..!" Chiunque si trovi a visitare l'Umbria , percepisce immediatamente che la bellezza di questa regione sta nella varietà di atmosfere che qui convivono in un armonia che difficilmente si trova altrove. Scoprire l'Umbria vuol dire fare esperienze da vivere e da raccontare. Un territorio semplice e autentico dove la vita ha ancora i ritmi di un tempo! Non a caso diversi borghi medievali sono inseriti nell'elenco dei "Borghi Belli d'Italia" . Uno di questi è per l'appunto Monte Castello di Vibio . Il nome Monte Castello deriva dalla tipica struttura di fortilizio medievale costruito in cima a un colle. Il Borgo esisteva già prima dell'arrivo dei romani, ciò è documentato da aree tombali rinvenute a ridosso delle mura perimetrali, ma la fioritura vera e propria del territorio si ha con l'arrivo del dominio di Roma. Difatti la scelta del toponimo "Vibio" pare derivare dal nom

Villa D'Este

Immagine
  La tappa odierna è "Villa D'Este" a Tivoli (Roma) dichiarata dall'UNESCO "Patrimonio dell'Umanità" . Una splendida Dimora cinquecentesca nata per volontà del Cardinale Ippolito D'Este figlio di Alfonso e Lucrezia Borgia, edificata su un sito già anticamente sede di una villa romana. Il desiderio di far rivivere i fasti delle corti Ferraresi, Romane e di Fointanebleau, rievocare la magnificenza di Villa Adriana e la mancata elezione sul soglio pontificio, furono i fattori che spinsero il cardinale a realizzare questa sfarzosa e splendida opera architettonica in stile rinascimentale. L'idea della Villa, che si sarebbe sviluppata lungo una parte della cosiddetta "Valle Gaudente", fu dell'architetto Pirro Ligorio, mentre chi la realizzò fu l'architetto di corte Alberto Galvani. Della Villa sono particolarmente interessanti gli interni: il piano nobile fu decorato e dipinto da un nutrito gruppo di artisti sotto la direzione